Ieri e stamane ho partecipato con molto interesse a un convegno sul tema della sorellanza organizzato da un gruppo di ricerca di Scienze Umanistiche di Sassari e di Cagliari. È stato un tempo molto utile per me, per ragionare e prendere tanti spunti che spero di sviluppare al più presto sul tema della coscienza femminile e sulla cultura che viviamo, ancora in un percorso lungo e faticoso di riequilibrio e di pacificazione, contro la divisione sempre evidente tra diritti e ruoli dell’uomo e della donna. Stasera non potrò partecipare alla fine dei lavori per un buon motivo, molto legato a ciò di cui si è parlato in questi due giorni all’Università.

Stasera a Muros alle 18 per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne parteciperò con le mie canzoni al dibattito che la sindaca Elena Pinna ha organizzato in collaborazione con altri comuni dell’area, al Centro culturale del paese.

Ci saranno documentari, documenti, parole e musica. Ci sarà la voce di tutti noi che vogliamo sradicare la cultura della violenza e la cultura della discriminazione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

101 visite